CHI SIAMO

L'Historia Augusta narra che l'imperatore Commodo, figlio dell'imperatore Marco Aurelio, nacque da una relazione tra la moglie di quest'ultimo Faustina ed un gladiatore della locale scuola di Gaeta, per cui Commodo in realtà era figlio di un gladiatore e forse proprio per questo amava l'arena e fu un gladiatore egli stesso, fino ad arrivare a morire in una congiura per mano del suo maestro di lotta.

Il gladiatore, era si nella maggior parte dei casi uno schiavo o un prigioniero, ma era allo stesso tempo una figura altamente addestrata nel combattimento corpo a corpo, superiore in questo anche al legionario romano, dove la sua forza era data dalla Legione.

L'Associazione Sportiva Dilettantistica Caieta Gladiatores, vuole coniugare la passione per la lotta, in questo caso il Brazilian Jiu-Jitsu ed il TAD 0-13, il tutto volto alla preparazione psico-fisica dei suoi praticanti anche in situazioni di stress.





REGOLAMENTO

Norme Generali





ORARI




DOVE SIAMO




I NOSTRI PARTNER

                  



I NOSTRI CONTATTI

Telefono: Marco (+39) 333 4736809

Mail: info@caietagladiatores.it